EVENT INFO
  • DA VENEZIA A ROMA
    Roma (RM), Italia

    11 Settembre - 18 Settembre, 2013
IL GRANDE CINEMA ATTRAVERSO I GRANDI FESTIVAL DA VENEZIA A ROMA A Roma, dal 11 al 18 settembre, i film della 70° Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia

L’atteso appuntamento con i cinefili romani si rinnova anche quest’anno: DA VENEZIA A ROMA, la tradizionale rassegna giunta alla XIX edizione, torna nella Capitale dall’11 al 18 settembre. La manifestazione – realizzata dall’ANEC Lazio con il sostegno di Roma Capitale - Assessorato alla Cultura, Creatività e Promozione Artistica e della Direzione Generale per il Cinema del MIBAC , propone una ricca e accurata selezione di titoli provenienti da tutte le sezioni (Concorso, Fuori Concorso, Orizzonti, Settimana Della Critica, Venice Days) della 70° Mostra Internazionale D’Arte Cinematografica di Venezia.

Da Venezia a Roma chiude la stagione 2013 del progetto “Il Cinema attraverso i Grandi Festival”,realizzato dall’ANEC Lazio in collaborazione con Roma Capitale, che ha dato al pubblico l’ occasione di assistere a proiezione di film inediti e di grandi qualità che arriveranno nel circuito di sale tradizionale solo nei mesi successivi alle rassegne. A poche ore dall’assegnazione del Leone d’Oro quindi il pubblico romano – e non solo - potrà respirare il clima del festival lagunare condividendone l’atmosfera, gli echi e i commenti.

La rassegna è ospitata da 13 cinema tra i più prestigiosi della capitale e dislocati nei diversi quartieri della città: Adriano, Alcazar, Barberini, Eden, Europa,Farnese Persol, Fiamma, Giulio Cesare, Greenwich, Mignon, Nuovo Olimpia, Quattro Fontane e Savoy.

Il ricco cartellone proporrà oltre 40 film provenienti da tutte le sezioni della 70° Mostra d’Arte Cinematografica di Venezia (28 agosto / 7 settembre).

Tra le opere in Concorso segnaliamo Sacro Gra di Gianfranco Rosi vincitore del Leone D’oro; Miss violence di Alexandros Avranas vincitore del Leone D’Argento e della Coppa Volpi per la miglior interpretazione maschile a Themis Panou; Via Castellana Bandiera di Emma Dante vincitore della Coppa Volpi per la miglior interpretazione femminile ad Elena Cotta; Tom à la Ferme di Xavier Dolan thriller psicologico ambientato nel Québec; The Zero Theorem di Terry Gilliam ed Ana rabia di Amos Gitai.

Dal Fuori concorso arriveranno Che strano chiamarsi Federico – Scola racconta Fellini di Ettore Scola; l’acclamatissimo film Gravity (3d) di Alfonso Cuaron; il sorprendente Locke di Steven Knight ; The Canyons di Paul Schrader ed infine il cortometraggio di Costanza Quattriglio Con il fiato sospeso.

Ricca anche la selezione di Orizzonti dove troviamo Still Life di Uberto Pasolini che ha vinto il Premio Orizzonti per la Miglior Regia; We are the best di Lukas Moodysson ed infine La Prima Neve di Andrea Segre.

Dei Venezia Classici fa invece parte Profezia. L’Africa di Pasolini il film documentario a cura dell’ex Assessore alla Cultura di Roma Gianni Borgna, con la supervisione artistica di Enrico Menduini e le voci di Dacia Maraini, Roberto Herlitzka e Philippe Leroy.

Novità di quest’anno sarà la Settimana della Critica che si terrà dal 12 al 15 Settembre al Nuovo Olimpia dove saranno presentati dai rappresentanti del SNCCI (Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani) tutti i film presentati alla Mostra, tra cui White Shadow di Noaz Deshe al quale è stato assegnato il Leone Del Futuro – Premio Venezia Opera Prima e Zoran, il mio nipote scemo di Matteo Oleotto, vincitore del Premio del Pubblico per il RaroVideo.

Ritorna invece per il decimo anno la sezione dedicata alle Giornate degli Autori - Venice Days che si terranno al Cinema Farnese Persol sempre dal 12 al 15 Settembre e dove verranno presentati 12 film del programma di quest'anno tra cui Bethlehem di Yuval; La mia classe di Daniele Gaglianone con Valerio Mastandrea e L'arbitro di Paolo Zucca con Stefano Accorsi e Geppi Cucciari. Caratteristica di queste giornate sono gli eventi speciali durante i quali alcuni autori dei film incontreranno il pubblico direttamente in sala in occasione della proiezione del proprio film.

Ad arricchire l’intera rassegna torna per il secondo anno l’Appuntamento con i registi italiani del 70° Festival di Venezia realizzato da Fandango Incontro e Regione Lazio – Progetto ABC, che dall’11 al 18 settembre vedrà gli autori del nostro cinema confrontarsi con il pubblico riguardo le proprie opere appena presentate alla Mostra. Tutti gli appuntamenti saranno ad ingresso libero e si terranno al Palazzo Incontro (Via dei Prefetti, 22)

SCOPRI DI PIÚ
Copyright © 2014 Luxottica Group - P.IVA 10182640150 - All rights reserved.